Premio Mediastars ti invita alla mostra Pop Icon

premio mediastars e pop icon

L’edizione 2015 del Premio Mediastars quest’anno ha una novità che farà sicuramente piacere agli appassionati di arte: l’evento più atteso dai creativi italiani ospiterà la Mostra Collettiva Pop Icon, a cura di Christian Gangitano. Potrai ammirare le opere di Tomoko Nagao, Felipe Cardeña Street boys crew, Max Ferrigno, Giulia Oberholtzer e Carlo Cazzaniga.

Premio Mediastars e Pop Icon

(Credits: Giulia Oberholtzer)

Premio Mediastars 2015: se i brand diventano opere d’arte

Che sia la pubblicità ad ispirare l’arte o l’arte ad ispirare la pubblicità è un bel dilemma e forse, poco importa. Qui siamo di fronte ad una vera commistione di generi che abbracciano orientale e occidentale, classico e contemporaneo, cinema e cartoons.

Dall’universo pop, la leggerezza, l’attualità e l’ironia. Da quello icon, l’esplicito e voluto riferimento ai loghi dei prodotti, al packaging e ai brand. Due elementi che si incontrano e che restituiscono una piacevole irriverenza. Questo è il fil rouge che lega le opere degli artisti ospitate presso i Chiostri di S. Eustorgio del Museo Diocesano.

“Packaging porn” per la giapponese Tomoko Nagao, manga e guerre stellari per il surrealista Max Ferrigno. Branded art a colpi di kitsch per l’artista “inafferrabile” Felipe Cardeña e gli Street Boys crew. Cinema e fumetti ispirano la designer Giulia Oberholtzer, mamma degli avatar ribelli, Tha Bollys. L’omino Michelin, la conchiglia della Shell e le moto ispirano l’artista “artigiano” Carlo Cazzaniga.

Credits: m-wam.org

Credits: m-wam.org

Tre appuntamenti, un unico evento

Quindi, ricapitolando:  Venerdi 12 giugno 2015, dalle ore 18.00, potrai registrarti per accedere alla mostra. Alle ore 18.45 circa, il Premio Mediastars ti aspetta con un’interessante tavola rotonda, in cui i professionisti del panorama della comunicazione italiana si confronteranno sul tema “Small is the new big“. Infine, la serata si concluderà con la premiazione dell’eccellenza creativa tutta italiana. Se usi i mezzi pubblici, scendi alla Metro Porta Genova e prendi il bus che ti porta a destinazione (il servizio navetta è gratuito).

mediastars premio 2015

Ti ricordo che l’evento è ad ingresso libero, su registrazione. Per iscriversi, conferma la tua presenza qui: iscrizioni@mediastars.it

E infine, per seguire l’evento twitta @PremioMediastar e usa l’hashtag ufficiale #mediastars.