Impact Hub Reggio Emilia: pitch & party per gli invader digitali

Impact Hub Reggio Emilia
ImpactHubReggioEmilia

REGGIO EMILIA – Venerdì 19 giugno dalle ore 20.00 in poi, porte aperte presso la sede dell’Impact Hub di Reggio Emilia.

Questa volta l’appuntamento si arricchisce e oltre ai consueti pitch, scanditi dalla puntuale e rigorosa clessidra, ci sarà un vero party. Perché diciamolo, questi ragazzi un po’ di leggerezza e di spensieratezza se le meritano proprio.

ImpactHub_reggioemilia0046

Kilowatt, 70D, The Hub Rovereto e Officine On/Off presenti

Il coworking reggiano dedicherà uno spazio battezzato #SofàsoGood dove interverranno i protagonisti dell’acceleratore di idee made in Bologna, Kilowatt, che racconteranno della loro iniziativa #kilowattSummer alle Serre dei Giardini Margherita. E ancora, 5 minuti per Luca Gisi di Attico Startup

E ancora, accanto a loro, accomodati sul nuovo divano usato, prenderà la parola il team dell’agenzia reggiana 70D-Design Snack, che hanno recentemente brindato ad una vittoria dell’hackaton promosso da Vodafone.

A seguire, i ragazzi di The Hub Rovereto, che sono diventati talmente tanto grande da dover cambiare casa. E dopo Reggio Emilia e Trento è il turno della parmense Officine On/Off, che spiegheranno come sono riusciti a portare per le vie del centro lo spirito della condivisione, tanto vero quanto tangibile nella realtà online.

Dopo tutto questo parlare, sicuramente un po’ di sete verrà. E qualche stuzzichino non glielo vuoi mettere? Niente paura, ci pensano quelli di Tribeca, che per tutta la serata serviranno cibo e drink ai presenti.

Ok, mi hai convinto. Cosa devo fare?

Naturalmente su Facebook è stato creato un evento ad hoc. Ti suggerisco di dare un’occhiata e di registrarti su Eventbrite.

E ricordati: twitta con @ImpactHubRE e usa l’hashtag #impactHubRE!